Evo Tune

Migliora le prestazioni e riduci i consumi agendo sulla centralina motore

Scrivici una e-mail:
info@evo-tune.com

Chiama ora il:
(+39) 010 749 3248

File Service:

Accedi al Servizio

Quali sono le auto più vendute

Nell’ultimo anno sono state immatricolate in tutto il mondo 95,6 milioni di autovetture.
Possiamo stilare una classifica dei primi dieci modelli a quattro ruote più richiesti dagli automobilisti di tutto il mondo.
Nelle prime posizioni è sempre acceso il duello tra la Toyota e la Volkswagen, in mezzo alle quali s’inseriscono i modelli di Ford e Honda.

Le prime dieci auto per numero di vendite

    1. Al primo posto troviamo ancora l’indiscussa Toyota Corolla: nonostante un leggero calo dell’1,7%la berlina giapponese è di nuovo la più venduta al mondo (1.181.444 auto vendute).
      La berlina giapponese ha resistito bene al tramonto della serie attuale, in attesa dell’arrivo fra poco della nuova generazione.
      In Italia viene venduta dal 2007 come Toyota Auris, ma da noi la berlina non ha il particolare successo che invece riceve in tantissimi altri paesi al mondo, Giappone e Stati Uniti su tutti.
    2. Al secondo posto troviamo la Ford F-150 assieme agli altri modelli della stessa serie, raggruppati sotto il nome di F-Series. La serie di pick-up ha venduto 1.080.757 esemplari guadagnando + 0,4%, con un mercato concentrato quasi esclusivamente in Nord America, a dimostrazione di come questo sia il pick-up preferito dagli automobilisti statunitensi (1.080.757 esemplari venduti tra USA e Canada). La Ford Serie F, nelle sue varie versioni, ha interessato la vita lavorativa di milioni e milioni di lavoratori.
      Naturalmente le nuove generazioni (siamo arrivati alla tredicesima) sono molto più confortevoli e accessoriate. Rimane un veicolo molto legato al mondo del lavoro, che hanno imposto il marchio Ford nell’ambito dei veicoli utilizzati per scopi professionali.
    3. Il SUV più venduto, che occupa la terza posizione nella classifica mondiale, è il Rav4, con un incremento delle vendite del 3,6% , e con 837.624 unità immatricolate. Si tratta di un modello oggi rinnovato ma che al debutto ha influenzato la produzione, inventando un nuovo segmento.
    4. Appena sotto il podio troviamo un altro veicolo, che già lo scorso anno occupava la stessa posizione in classifica: la Honda Civic. La nuova generazione di questa berlina compatta ha conquistato i mercati internazionali. La berlina hatchback ha venduto 837.624 unità ottenendo +0,7%.
    5. Grande passo in avanti per ilSUV tedesco Volkswagen Tiguan che si afferma come secondo SUV al mondo. Un aumento delle vendite dell’8,6% pari a 791.275 unità, che lo ha portato addirittura al di sopra della regina di Wolfsburg.
    6. Al sesto posto troviamo la Volkswagen Golf in attesa della nuova generazione, la regina delle berline europee vede segnare un -10,3% con 789.519 esemplari immatricolati. Il “tonfo” della Golf si spiega con il calo che precede l’arrivo della nuova generazione, l’ottava, che sarà prodotta da luglio 2019.
    7. Perde una posizione anche il SUVHonda CR-V, 7° con un calo dell’1,5% e 747.646 unità, anche se molto apprezzata per le linee moderne e piuttosto elaborate, rimane saldamente uno degli sport utility più datati e apprezzati in tutto il mondo.
    8. In grande ascesa invece la nuovaVolkswagen Polo, +11,3% con 725.643 unità che la fanno salire di due gradini all’8° posto. Preferita da molti, soprattutto in Europa, la Polo migliora la sua performance.
    9. Entra nella top ten al 9° posto laToyota Camry, ottenendo+3,8%, a noi sconosciuta , è una berlina a tre volumi. Vera e propria world car, il suo mercato più importante è quello degli Stati Uniti, con 661.383 unità vendute. È commercializzata fuori dal Giappone dal 1982. Nel 2019 tornerà sul mercato europeo.
    10. Chiude la Top 10 un altro pick-up il Chevrolet Silverado; il modello di punta della General Motors guadagna due posizioni nonostante un calo dell’1,4% nelle vendite, attestate a 651.090 unità. La flessione di vendite è minima, ma l’auto riesce comunque a mantenere un posto nella prima delle 10 pagine di classifica mondiale.

Per vedere un’auto di FCA bisogna guardare il 12° posto, dove si trova la serie di pick-up Ram, il marchio Dodge che si occupa di “cassonati” e veicoli commerciali: 624.846 pezzi e un +3,9% rispetto alla stagione precedente.

Sebbene sia fuori dalla top 10, la miglior performance in assoluto dell’anno è stata registrata dalla Jeep Compass, capace di crescere del 57,6% rispetto allo scorso anno.
Il SUV, l’auto diesel più venduta in Italia nel 2018, occupa la 30° posizione e nel giro di un anno è passata da 261.142 a 411.563 immatricolazioni.
Scorrendo la classifica delle auto più vendute al mondo nel 2018, infine, non troviamo la Fiat Panda che in Italia è il modello preferito dagli automobilisti.
Non esiste invece alcun modello di una marca italiana tra le prime 100 auto al mondo, esclusa la Jeep Renegade che va considerata molto italiana dato il progetto comune con la Fiat 500X e la produzione nella fabbrica di Melfi; si trova comunque al 67° posto, 270.747 unità vendute globalmente, un calo del 4,2% rispetto all’anno precedente.
Tra le prime 100 non è presente nemmeno un’auto nazionale, uno smacco che dura dal 2015, anno in cui si registrò l’81esimo posto della Fiat 500. È evidente che, pur non essendo palesemente inferiori ai concorrenti, i prodotti italiani continuano a patire un’evidente mancanza di appeal, una lacuna che li rende sempre meno appetibili all’estero.

Articoli correlati

Condividi questo articolo sui social

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin