19 – 23 giugno Salone dell’auto di Torino

Giunto alla quinta edizione, il Salone dell’Auto all’aperto di Torino presso il Parco Valentino è uno degli eventi automotive più importanti in Italia.

Avrà luogo lungo i viali di quello che fu il circuito del Gran Premio del Valentino in cui corsero piloti leggendari come Ascari, Nuvolari, Villoresi, Fangio.

L’ingresso è gratuito al pubblico ed il biglietto elettronico garantirà ai possessori la possibilità di visitare gli eventi speciali organizzati nel Cortile del Castello del Valentino.

L’orario è stato prolungato dalle 10 del mattino fino alle 24 con l’esposizione all’aperto di tutte le novità e le anteprime delle case automobilistiche.

I brand che hanno confermato la loro presenza durante questa edizione di Parco Valentino sono 52: Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Bugatti, Chevrolet, Citroën, Dacia, Dallara, DR, Fiat, Ford, GFG Style, Honda, Hyundai, Italdesign, Jaguar, Jannarelly, Jeep, KIA, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Lexus, Mazda, McLaren, Mercedes-Benz, Militem, Mitsubishi, Mole Automobiles, Nissan, Opel, Pagani, Peugeot, Pininfarina, Porsche, Quadro Vehicles, Renault, SsangYong, SEAT, Skoda, Smart, SPICE-X, Studiotorino, Suzuki, Tesla,Toyota, Volkswagen, XEV e Yamaha.

Le nuove tecnologie saranno presenti, oltre che all’interno degli stand delle case automobilistiche, anche nel nuovo Focus Auto Elettriche, che diventerà parte stessa dell’esposizione, trasferendosi dal centro città al parco.

Le auto elettriche e le ibride plug-in di attuale produzione delle case automobilistiche saranno visibili all’interno del Parco Valentino, a disposizione per test drive con il pubblico.

I visitatori potranno confrontarsi, conoscere e informarsi su tutte le vetture elettriche e ibride plug-in e potranno anche provarle su strada, in percorsi di viabilità ordinaria. Altra novità sarà l’approfondimento sulla tecnologia al servizio del guidatore: i sistemi di guida assistita (ADAS) saranno al centro di un’area dell’esposizione nella quale i visitatori vedranno all’opera auto di diversi brand e il pubblico potrà vederli all’opera in versione dinamica, in un circuito sperimentale messo a punto dall’amministrazione, nel quale si sperimentano anche le auto a guida remota con tecnologia 5G.

Verranno assegnati il Premio “Car Design Award” e il nuovo “Parco Valentino Collector’s Award”, con collezionisti di automobili che arriveranno da tutto il mondo. In programma numerosi altri appuntamenti a tema design (non solo nel settore dell’auto) e le “piazze del design”, con l’esposizione delle collezioni dei più grandi car designer, come Pininfarina, Giugiaro, Fioravanti, Spada, Stola, Zagato, Bertone.

Il 19 giugno durante la cerimonia di inaugurazione il taglio del nastro sarà effettuato da un’auto a guida autonoma.

La vettura è un’anteprima nazionale di un progetto del Comune di Torino che sta lavorando sui sistemi di guida in remoto grazie alla tecnologia 5G.

Nella prima giornata è in programma la President Parade, l’evento dove i rappresentanti delle case automobilistiche e i carrozzieri guidano le auto più rappresentative del proprio marchio per le vie di Torino.

Dopo i presidenti, per le vie Torino sfileranno anche i giornalisti automotive nella Journalist Parade.

I Direttori delle più autorevoli riviste di settore, dei quotidiani, i responsabili delle pagine motori, i più noti influencer automotive sfileranno con le proprie vetture, o con quelle affidategli dai brand, insieme ai collezionisti provenienti da tutta Italia,

Altro evento sarà la Supercar Night Parade che partirà alle 19.30 lungo il circuito cittadino di 8 km con una sfilata di tutte le auto presenti all’evento, dai prototipi alle supercar, dalle auto elettriche e autonome alle hypercar, fino alle concept car, alle auto d’epoca e a quelle impegnate nelle competizioni.

Alle 20:00 di mercoledì 19 inizierà la sfilata delle monoposto di Formula 1 che inaugureranno il circuito dinamico cittadino sfilando per le strade del centro. Ad aprire la sfilata sarà la Ferrari Formula 1 di Michele Arboreto.

Il circuito cittadino è stato creato all’interno del centro storico, un anello tra le strade più eleganti di Torino che coinvolgerà via Roma, la via dello shopping per eccellenza, che sarà sfondo delle sfilate a calendario della parte dinamica della manifestazione.

Sabato le parate inizieranno dalla mattina, quando alle 9 sarà dato il via della Torino-Asti-Torino per auto storiche.

Il 22 giugno altre celebrazioni per il compleanno di Citroën che spegnerà 100 candeline festeggiando con 100 tra le più belle e rappresentative auto del marchio in esposizione dai Murazzi sul Po e poi nella Palazzina di Caccia di Stupinigi.

Nella stessa giornata debutta il Parco Valentino Classic, il concorso di eleganza per vetture storiche di prestigio organizzato da Auto Classic e Between alla sua prima edizione in questo quinto salone di Torino Parco Valentino.

La partenza di queste auto è fissata a Piazza Vittorio Veneto; la sfilata poi continua in via Roma e si conclude al Cortile del Castello del Valentino, dove sarà premiata la Best in Show con un premio realizzato da GFG Style di Giorgetto e Fabrizio Giugiaro.

La sera invece presso la Mole Antonelliana il MX-5 Icon’s Day per festeggiare i trent’anni del mitico modello Mazda.

L’ultimo giorno della manifestazione si terrà il Gran Premio Parco Valentino .

Le auto partiranno da piazza Vittorio Veneto per il percorso di 40 chilometri che attraverserà Via Roma e Piazza San Carlo e che li porterà fino alla Reggia di Venaria, con vista su Superga e salutando la splendida via Mensa, accolti dalle istituzioni della Città di Venaria Reale e dal Corpo musicale “Giuseppe Verdi” della città.

Oltre ai privati e ai club, grandi protagoniste della manifestazione saranno anche i prototipi e le one-off dei centri stile e le vetture protagoniste della storia del Motorsport.

Non mancate a questo appuntamento per un evento ricco di novità ed informazioni per tutti gli appassionati di motori!!!

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento